Esport

Hearthstone Global Games: iniziato il torneo per nazioni, domani l'Italia

Hearthstone Global Games: iniziato il torneo per nazioni, domani l'Italia
di

I Global Games di Hearthstone sono ufficialmente iniziati e non hanno riservato - almeno per il momento - alcuna sorpresa. I favoriti si sono presentati tutti all'appello rispettando i pronostici.

La Svezia e la Corea del Sud hanno avuto il compito di dare il via al torneo di quest'anno. Nella partita inaugurale la nuova formazione svedese con Jon "Orange" Westberg, Bozzton, Arcade e Kenobe se l'è vista brutta, strappando una vittoria soffertissima (3 a 2) contro il Giappone.

La Corea del Sud, invece, ha avuto un po' più di fortuna nella partita contro la Turchia. Dopo una prima vittoria parziale con il Control Warlock hanno affrontato un mirror match tra Egg Hunter. La Corea si è portata in vantaggio per 2-0, ma il Malygos Druid degli avversari turchi ha messo fine alle velleità del Quest Priest. Sul 2 a 1 i Coreani hanno sfruttato la strategia del Control Mage per distruggere il Taunt Warrior avversario portandosi a casa il match per 3-1.

Anche la Bielorussia ha vinto 3-1 sull'Australia. Con lo stesso parziale la Slovacchia ha sconfitto Israele, la Francia ha dominato sulle Filippine e l'Indonesia sulla formazione norvegese.

Con il nuovo format, i team possono permettersi solo due sconfitte. Per qualificarsi per la seconda fase a gironi è richiesto infatti un percorso di 4 vittorie e 2 sconfitte.

Questa notte sarà il turno della formazione italiana formata da Turna, SCACC, Meliador, Pool8 che affronterà il Vietnam.

Quanto è interessante?
2