Esport

Hearthstone HCT Summer: Jinsoo e BunnyHoppor ai playoff, per Turna ancora una chance

Hearthstone HCT Summer: Jinsoo e BunnyHoppor ai playoff, per Turna ancora una chance
di

Jinsoo e BunnyHoppor si qualificano ai quarti di finale dell'HCT Summer 2018, Turna non riesce nell'impresa di sconfiggere il sudcoreano ma può ancora accedere ai playoff!

Alla fine, il giorno di Marco “Turna” Castiglioni è arrivato davvero.
Il ragazzo in forza agli Exeed eSports ha debuttato nel gruppo C dell’Hearthstone Championship Tour Summer 2018 affrontando nella giornata di ieri l’americano Dog.

L’azzurro ha trionfato nel match d’esordio per 3-0 dimostrando grande lucidità e consapevolezza nei propri mezzi.

Dopo una netta vittoria dello Stregone sullo Sciamano avversario, Turna è riuscito a superare Dog anche nel complesso matchup sfavorevole di Druido vs Prete che ha permesso così all’azzurro di arrivare sul 2-0 prima della sfida decisiva di Paladino vs Sciamano vinta grazie ad un ottimo board control e alla decisione di giocare doppia “Lost in the Jungle” in un momento chiave dell’incontro dopo una valutazione positiva delle risorse dell’avversario che non ha avuto modo di reagire.

Nel frattempo, sempre nel gruppo C, Jinsoo era riuscito a superare il cinese Rugal nell’incontro inaugurale per 3-1 arrivando ad affrontare Turna da favorito.

Il pronostico, purtroppo per noi, è stato rispettato con il sudcoreano che ha impostato una partita d’attesa giocando perfettamente la maggior parte delle partite mentre dall’altro lato Turna ha risposto allo stesso modo riuscendo a portare l’incontro in parità sul 2-2 grazie alla vittoria dello Sciamano sul Ladro avversario.

Tuttavia non c’è stato veramente nulla da fare nel successivo match tra Ladro e Stregone, troppe le risorse positive in mano a Jinsoo che ha dominato il campo di battaglia senza dare spazio a Turna per un qualsiasi controgioco chiudendo l’incontro con il risultato finale di 3-2 in suo favore.

L’azzurro sarà nuovamente impegnato il 1 luglio intorno alle ore 2:30 del mattino e se la vedrà con il vincente dell’incontro tra Rugal e Dog in programma alle 20:30 del 30 giugno.

Nel gruppo D, invece, solida vittoria del tedesco BunnyHoppor che dopo aver faticato enormemente contro il giapponese Glory, nel match d’esordio, è riuscito a trovare continuità spazzando via anche l’americano Killinallday per 3-1 dimostrando di essere un avversario estremamente temibile in un torneo dove la lucidità e la maggiore preparazione possono fare la differenza.

Poche speranze per Leaoh in questo girone, il cinese uscito sconfitto nel match contro Killinallday dovrà vedersela contro un Glory in grande forma intorno alle 22:00 del 30 giugno.

Come sempre è possibile seguire il racconto dell’evento in lingua italiana attraverso il canale ufficiale dei Morning Stars che durante gli incontri che hanno visto come protagonista Turna ha superato quota 1000 spettatori, un record assoluto che rappresenta l’unità della community che si è stretta virtualmente attorno al proprio campione.

La fase ad eliminazione diretta prenderà il via il 1 luglio e metterà la parole fine a questa competizione dal montepremi complessivo di 250,000$.

Quanto è interessante?
4
Hearthstone HCT Summer: Jinsoo e BunnyHoppor ai playoff, per Turna ancora una chance