di

Il team di sviluppo, dopo il successo di Amsterdam, ha promesso grandi cambiamenti per la ladder di Hearthstone. Modifiche che, stando a quanto dichiarato, dovrebbero arrivare tra poco più di un mese, rinnovando la consueta scalata stagionale.

Modifiche che, stando a quanto dichiarato, dovrebbero arrivare tra poco più di un mese, rinnovando pesantemente la consueta scalata stagionale.

A partire dalla stagione classificata di marzo, infatti, i giocatori “indietreggeranno” di soli quattro gradi rispetto alla posizione in cui hanno terminato la stagione precedente, sostituendo così anche il precedente sistema di stelle bonus.

Ciò significa che, se un giocatore raggiungerà il grado Leggenda (come accaduto in questi giorni al nostro Francesco “Arranca” Mancini), dovrà “solamente” salire dalla quarta posizione per riacquistare lo stato precedente. I giocatori di livello cinque ripartiranno dal livello nove e così via. Questo è sicuramente un grande cambiamento rispetto a quanto visto sinora.

In precedenza, infatti, i giocatori ricevevano un numero predeterminato di stelle all'inizio di ogni stagione in base al piazzamento precedente. Con questo nuovo sistema ognuno otterrà la stessa quantità di ranghi anziché trovarsi in una posizione “determinata” dal numero di stelle che avrà ottenuto.

Probabilmente, ciò starà a significare che più giocatori raggiungeranno Legend ogni mese. Secondo quanto affermato dal buon Ben Brode il team potrebbe fare ulteriori cambiamenti, in modo da mantenere il rango di leggenda come un importante risultato da ottenere.

Questo, comunque, sono sarà l'unico cambiamento. Con il sistema attuale, per ottenere il dorso mensile bisogna almeno concludere la stagione al livello 20.

Dall'update, i giocatori dovranno solo vincere cinque partite in ladder ogni mese per ottenerlo. Le modifiche, come già detto, non andranno live per la stagione classificata di febbraio. Troveremo il nuovo sistema a partire dal prossimo primo marzo.

Quanto è interessante?
3