di

L'opera più matura di David Cage arriva su PS4 con una rinnovata veste grafica. Quel che rimane impresso nella memoria dopo aver giocato a Heavy Rain sono immagini di potenza rara, frammenti di vite al capolinea, in bilico sulla lama di un rasoio affilata dai sensi di colpa.

È un prodotto che va assolutamente provato, anche soltanto per recuperare, in prospettiva storica e filologica, un titolo che ha rappresentato, nel bene e nel male, un punto di svolta, il primo tassello nell'equilibrio tra cinema e videogioco.

Quanto è interessante?
0