Hell Let Loose: lo sparatutto bellico che punta al massimo realismo

di

Hell Let Loose è finalmente disponibile nella sua versione completa dopo oltre un anno di Early Access su PC. L'interessante sparatutto bellico sviluppato da Black Matter punta al massimo realismo possibile, come potrete scoprire nella nostra approfondita videorecensione.

Come di consueto vi invitiamo a seguire il canale Youtube di Everyeye: oltre alla videorecensione di Hell Let Loose troverete tantissimi altri contenuti e speciali realizzati quotidianamente dalla nostra redazione, restando così sempre aggiornati sulle nostre produzioni. Ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, Hell Let Loose si pone come un vero e proprio simulatori bellico e trasmette la sensazione di essere per davvero sul campo di guerra. Ma è bene essere al corrente dell'effettiva essenza del gioco distribuito da Team 17: "Non è un gioco per tutti ed è molto probabile che chi cerca solo uno sparatutto ambientato nella Seconda guerra mondiale possa non apprezzarlo", si legge nella nostra recensione di Hell Let Loose, che sottolinea come il gioco sia "pensato esclusivamente per un pubblico hardcore che non ha paura dei lunghi tempi che intercorrono tra una morte e l'altra e che non può essere categorizzato come un semplice shooter in prima persona".

Ma se siete amanti delle esperienze che ricreano in maniera fedele e credibile la realtà e per voi non è un problema chiudere un occhio su alcune mancanze tecniche, allora "potreste trovare in Hell Let Loose ore ed ore di divertimento con i vostri più fidati compagni di squadra". Indossate l'elmetto, è tempo di andare in guerra.

Quanto è interessante?
2