di

La campionessa draenei è pronta a guidare una nuova campagna nel Nexus di Heroes of the Storm, brandendo il suo poderoso martello a due mani, Yrel è la reminiscenza del paladino castigo in World of Warcraft.

È inoltre il primo eroe Draenei ad essere implementato nel gioco. Nata su Draenor e cresciuta nel Tempio di Karabor, Yrel ha dedicato gran parte della sua vita al servizio della Luce Sacra. Ha prestato servizio come accolito e, catturando l'attenzione del Profeta Velen, è stata istruita successivamente nell'arte del comando. La vita pacifica di Yrel giunge però presto alla sua fine nel momento in cui Garrosh Malogrido unisce gli orchi nella spaventosa Orda di Ferro. I draenei vengono quindi catturati nel mezzo della battaglia con un ardente desiderio di proteggere la loro gente. Alla fine dell' espansione Warlords of Draenor, Yrel cammina a fianco di Grommash Malogrido e Durotan vittoriosi e speranzosi di ricostruire Draenor con la speranza di un futuro migliore.

Matt Villers (lead hero designer del gioco) spiega in una conferenza stampa di come sia totalmente diverso il gamestyle di Yrel rispetto al suo "collega paladino" Uther. Infatti, nonostante entrambi condividano la stessa classe, Yrel è stata progettata per regalare svariati momenti di devastazione in cui potrete finalmente distruggere i vostri avversari con uno splendido martello a due mani, spiccando il volo con le uniche ali dorate, che i giocatori di questa classe ben ricorderanno.

La prima abilità base di Yrel è Rivendicazione (Q) che le permette di emanare una potente aura sacra che danneggia i nemici e la cura di un piccolo ammontare. Un'altra abilità è Martello Virtuoso (W). Con il potere del Naaru, Yrel rotea il suo martello respingendo indietro i nemici. Ira Vendicatrice (E) è l'ultima delle sue abilità base e permette alla nostra paladina di balzare con tutta la sua forza sul nemico, rallentandolo. Ultimo ma non ultimo, il suo tratto Intento Divino che rende la prossima abilità istantanea, caricata al massimo e priva di costo in mana. Le sue abilità eroiche sono Fervida Protettrice (R1) e Terreno Sacro (R2). Fervida Protettrice circonda la nostra condottiera con una barriera che le permette di assorbire danni e di curarla, utilizzabile insieme alle abilità base. Terreno Sacro, d'altro canto, purifica il terreno e permette di guadagnare un interessante quantità di armatura. Solo Yrel può trarne beneficio, ma non ha un limite di durata. L'effetto infatti terminerà solo nel caso lei esca dall'area.
Tra i talenti degni di nota c'è Egidia della Luce che permette, all'atterraggio di Ira Vendicatrice, di donare agli alleati armatura per alcuni secondi. Dono del Naaru, permette invece a Intento Divino di curare l'alleato con la salute più bassa. Imposizione della Libertà, dona a un membro in squadra, velocità di movimento rimuovendone rallentamenti e blocchi. Se i giocatori amano talenti come quello di Chromie Bye Bye!, ameranno anche il talento di Yrel Bubble Hearth, che dopo un secondo di cast le permette di diventare invulnerabile, utilizzare il recall e tornare in base.

Matthew Cooper, capo designer del content di Blizzard Entertainment, vede in Yrel un ottimo guerriero o un bruiser. Può infatti controllare una linea interamente da sola e controllare efficacemente l'andamento della battaglia grazie alle sue utili abilità rendendola un ottima scelta in varie team composition.

Yrel non sarà la sola a sbarcare nel Nexus, la nuova mappa Passo di Alterac è pronta infatti ad accompagnare la nostra eroina. Mappa iconica dall'originale World of Warcraft, sarà una mappa a tre lane e, rappresenterà nuovamente la battaglia senza fine tra Alleanza e Orda. Al posto del nucleo infatti troveremo i rispettivi leader di fazione. L'Orda avrà al suo fianco il Generale Drek'Thar del Clan Lupi Bianchi e l'alleanza troverà il Generale Vanndar Piccatonante. Per vincere lo scontro, i giocatori dovranno affrontarsi attraverso i vari forti e ritrovarsi faccia a faccia con il leader nemico. Questi non staranno di certo a guardare e non perderanno un secondo per caricare gli attaccanti. Ovviamente ci saranno delle strategie per affrontare questi capi clan, ad esempio, per ogni forte abbattuto questi perderanno un determinato quantitativo di armatura. Tanti pericoli e nuovi mercenari saranno inoltre a disposizione delle due squadre, dalle nuove unità di cavalleria ai Giganti di Ghiaccio. Farete bene inoltre a guardarvi dalle pericolose Sabbie Mobili pronte a rallentare paurosamente la vostra squadra. Yrel non si fermerà di fronte a nulla per proteggere la sua gente, combattendo al suo fianco con una giusta scelta di alleati, otterrete senza dubbio una grande vittoria.

L'evento di Heroes of the Storm: Echi di Alterac sbarcherà sui server dal 12 Giugno al 9 Luglio, mentre la mappa Passo di Alterac e le nuove skin verranno rilasciate il 19 Giugno. Ci vediamo nel Nexus!

Quanto è interessante?
2

Heroes of the Storm

Heroes of the Storm
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 02/06/2015
  • Genere: MOBA
  • Sviluppatore: Blizzard
  • Publisher: Blizzard
  • Pegi: 12+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 0,00 €
  • Link Download: Link
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online
  • Richieste Hw Consigliate
  • CPU: Intel Core 2 Duo
  • RAM: 2 GB
  • GPU: NVIDIA GeForce 7600 GT
  • Caratteristiche tecniche
  • +

Che voto dai a: Heroes of the Storm

Media Voto Utenti
Voti: 47
7.8
nd