Hideo Kojima e Konami, pace fatta secondo un report: collaboreranno ancora?

Hideo Kojima e Konami, pace fatta secondo un report: collaboreranno ancora?
di

Risale al 2015 la rottura avvenuta tra Hideo Kojima e Konami, un evento che ha scosso l'industria videoludica dopo svariati anni di fruttuosa collaborazione tra il director e l'azienda nipponica. Dopo la cancellazione di Silent Hills e la rimozione del nome di Kojima da Metal Gear Solid V The Phantom Pain una riappacificazione sembrava impossibile.

Eppure, stando ad un report di Video Game Chronicles, sembra che i dissapori si siano progressivamente appianati e le due parti nuovamente avvicinate. La redazione di VGC dichiara di aver ricevuto informazioni dirette dalla divisione giapponese di Konami, secondo cui Kojima sarebbe tornato in rapporti amichevoli o quantomeno non ostili con la storica compagnia con cui ha portato al successo la serie di Metal Gear Solid.

Si fa presto, a questo punto, a pensare ad una nuova collaborazione, magari incentrata sul tanto vociferato nuovo capitolo di Silent Hill. Sappiamo che Kojima coltiva da molto il desiderio di lavorare ad un titolo horror, e che Konami sembra interessata a realizzare nuovamente giochi premium (si parla di Metal Gear Solid 3 Remake e di un nuovo Castlevania). Tuttavia, la notizia - dovesse essere confermata - non implica necessariamente che il visionario director tornerà a sviluppare giochi per Konami. Per questo motivo vi invitiamo come di consueto ad attendere eventuali dichiarazioni ufficiali da parte dei diretti interessati.

FONTE: tweaktown
Quanto è interessante?
8