DS

Hideo Kojima: l'autore di Metal Gear e Death Stranding premiato con il BAFTA Fellowship

Hideo Kojima: l'autore di Metal Gear e Death Stranding premiato con il BAFTA Fellowship
di

Hideo Kojima entrerà nella cerchia ristretta degli artisti e delle figure dell'industria videoludica, che sarà insignito della BAFTA Fellowship, il riconoscimento più grande conferito dall'organizzazione, durante la cerimonia che si terrà nel mese di Aprile.

Prima di lui, ad aver ricevuto tale onore sono stati nomi di primissimo piano come Tim Schafer, Gabe Newell, Peter Molyneux, Shigeru Miyamoto e Will Wright.

"È un vero onore", ha detto Kojima in un comunicato. "Vorrei prendermi un momento per riflettere sui tanti predecessori che sono arrivati prima di me, perché rispetto profondamente il loro contributo all'intrattenimento, che sia nel cinema, la televisione o i giochi".

Autore della saga di Metal Gear Solid e del più recente Death Stranding, osannato da pubblico e critica (qui la nostra recensione di Death Stranding), Hideo Kojima è stato già nominato sette volte ai BAFTA Awards durante la sua lunga carriera, e quest'anno lo stesso Death Stranding potrebbe essere tra i candidati per l'edizione 2020.

Come detto, BAFTA, che ha lodato il contributo di Hideo Kojima per il genere stealth e lo storytelling interattivo in generale, conferirà il premio all'autore il 2 Aprile 2020.

Siete contenti della notizia? Nel frattempo, Hideo Kojima è già al lavoro sul suo prossimo gioco, anche se visto il modo in cui è stato lanciato Death Stranding, ci vorrà ancora un bel po' di tempo prima di poter sapere qualcosa di concreto a riguardo.

Quanto è interessante?
6