Hideo Kojima ha sviluppato P.T. in segreto con parte del budget di Metal Gear Solid 5?

Hideo Kojima ha sviluppato P.T. in segreto con parte del budget di Metal Gear Solid 5?
di

Un report pubblicato da Gameblog.fr sembra svelare alcuni retroscena burocratici e finanziari legati a P.T./Silent Hills, progetto annunciato alla Gamescom 2014 e poi cancellato l'anno successivo da Konami a seguito dell'abbandono della compagnia da parte di Hideo Kojima.

Il report (non verificato, e dunque da prendere con le dovute precauzioni) cita alcune fonti vicine a Konami e Hideo Kojima svelando come P.T. sia stato di fatto sviluppato da un piccolo team di Kojima Productions senza che il publisher ne sapesse nulla... o quasi. Di fatto solamente pochissime persone erano a conoscenza del progetto e molti esponenti dell'azienda hanno scoperto l'esistenza di P.T./Silent Hills solamente alla Gamescom 2014, al momento del reveal ufficiale.

Sembra che questo abbia rappresentato un punto di rottura tra Konami e Hideo Kojima, con quest'ultimo (all'epoca Vice Presidente del publisher) che avrebbe lavorato insieme a Sony per dare vita ad una azienda "fantasma" e pubblicare così P.T. sul PlayStation Store tenendo Konami all'oscuro delle sue mosse. Sembra infine che P.T./Silent Hills sia stato sviluppato con parte del budget stanziato per Metal Gear Solid V The Phantom Pain, cosa che avrebbe spinto Hideo a chiedere ulteriori fondi all'azienda e ritardare l'uscita del progetto rispetto alla deadline originale.

Difficile dire quanto questo possa corrispondere alla realtà, certamente Hideo Kojima godeva di una grande libertà presso Konami ma è davvero possibile sviluppare un progetto di tale portata in segreto? Tanti dubbi e poche certezze, per questo vi invitiamo a prendere quanto riportato con le proverbiali pinze.

Quanto è interessante?
13