Hidetaka Miyazaki considera Elden Ring l'evoluzione diretta di Dark Souls

Hidetaka Miyazaki considera Elden Ring l'evoluzione diretta di Dark Souls
di

Dopo aver inanellato una serie di successi con la serie di Dark Souls, Bloodborne ed il più recente Sekiro Shadows Die Twice, From Software si sta ora concentrando sullo sviluppo di Elden Ring, nuovo ambizioso progetto open world della software house nipponica reallizato in collaborazione con George R.R. Martin.

Nel corso di una recente intervista, il director Hidetaka Miyazaki è tornato a discutere del concept su cui si baserà questo suo nuovo progetto. Diversi elementi che caratterizzeranno il gioco sono direttamente ereditati dal passato della compagnia, ma il fatto di aver ambientato Elden Ring in un contesto open world renderà possibile l'introduzione di tutta una serie di novità. Un mix tra passato e innovazione che infine darà vita all'evoluzione naturale di Dark Souls, come dichiarato dallo stesso autore nipponico.

"Con un mondo più ampio, nuovi sistemi e meccaniche di azione si sono rivelate necessarie. In questo senso, penso che Elden Ring sia l'evoluzione più naturale di Dark Souls".

Parlando del world design del gioco, Miyazaki dichiara che non ci ritroveremo più a visitare delle ambientazioni strettamente interconnesse come capitato nei suoi precedenti titoli. Il mondo aperto permeato di cultura celtica di Elden Ring darà più ampio respiro non solo all'esplorazione, ma anche al combattimento (potremo persino combattere direttamente a cavallo):

"Mentre gli stretti e complessi dungeon dei nostri giochi precedenti erano interconnessi, le ambientazioni di Elden Ring saranno molto più vaste. Il mondo più esteso formerà la base del gameplay, e le sue meccaniche sono state concepite con questa ambientazione in mente".

Elden Ring è atteso su PC, PS4 e Xbox One.

FONTE: ign.com
Quanto è interessante?
14