Hiroshi 'Mr. Dotman' Ono è morto: ci lascia il leggendario designer di Galaga e Pac-Man

Hiroshi 'Mr. Dotman' Ono è morto: ci lascia il leggendario designer di Galaga e Pac-Man
di

La community appassionata di retrogaming, insieme all'intero mondo dei videogiochi, piange la scomparsa di Hiroshi Ono, il leggendario "Mr. Dotman" di Namco che ha realizzato la grafica di titoli arcade come Galaga e Pac-Man.

La notizia della morte di Mr. Dotman viene annunciata dai curatori del suo account Twitter ufficiale: il Graphic Designer dell'epoca d'oro del gaming su cabinato ci lascia a 64 anni a causa di complicazioni sopraggiunte nel corso del suo ricovero in ospedale per epatite autoimmune.

Entrato in Namco nel 1979, Ono ha partecipato attivamente alla realizzazione dei videogiochi più iconici della compagnia nipponica disegnando i singoli pixel che compongono i fondali e le sprite di nemici, personaggi e oggetti animati di capolavori del genere come Dig Dug, Xevious, Pac-Man, Mappy, Pole Position, Galaga e tanti altri giochi e progetti, ivi compreso il design dei cainati e degli stand per sale giochi dell'epoca.

Dopo l'addio a Namco nel 2013, Mr. Dotman ha continuato a coltivare la sua passione per il gaming proseguendo il suo lavoro di Graphic Designer come artista indipendente. Il suo nome non viene citato in quasi nessuno dei videogiochi anni '80 che ha contribuito a realizzare (al tempo i 'titoli di coda' non erano una consuetudine per i titoli giapponesi), ma il suo lavoro ha ispirato intere generazioni di designer, come ribadito dal grande numero di messaggi di cordoglio lasciati da sviluppatori, programmatori e artisti di settore in calce al tweet che ne ha annunciato la scomparsa. A chi ci segue, ricordiamo che a inizio ottobre ci ha lasciati anche Koichi Sugiyama, il compositore di Dragon Quest.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
8