Hogwarts Legacy: quali sono le quattro case e cosa cambia?

Hogwarts Legacy: quali sono le quattro case e cosa cambia?
di

Mentre la rete è invasa dai leak derivati dall’artbook di Hogwarts Legacy, i giocatori impazienti di immergersi nell’opera targata Avalanche Software potrebbero essere alla ricerca di qualche anticipazione riguardo ciò che li aspetta. A tal proposito, ecco cosa sappiamo sulle quattro case che accoglieranno i protagonisti a inizio avventura.

Corvonero

La casa fondata da Corinna Corvonero ha una sala comune sopraelevata e abbellita da tappeti, tende e orpelli di vario tipo, prevalentemente a tema astrale. Se apprezzate l’idea che il vostro alter ego sia circondato da libri e lampade blu, occorrerà puntare a tratti come l’arguzia, la saggezza e l’intelligenza.

Grifondoro

La casa fondata da Godric Grifondoro ha una grande sala comune piena di tappeti e divani caratterizzati da ricami rossi e dorati. Nel caso in cui il vostro personaggio dovesse possedere i tratti del coraggio, della cavalleria e della fiducia è probabile che il Cappello Parlante scelga di smistarlo in questa casata.

Tassorosso

La casa fondata da Tosca Tassorosso si trova in un’area seminterrata di Hogwarts ed è resa particolarmente accogliente dalla luce calda di parecchie lampade. È probabile che il vostro personaggio venga smistato in questa casata se leale, molto laborioso e dotato di un innato quanto forte senso di giustizia.

Serpeverde

Ultima ma non per importanza, la casa di Salazar Serpeverde, i cui ampi spazi oscuri sono decorati con piante e arredi in tinta. Per quanto riguarda i tratti utili ad essere indirizzati in questa casata, in modo simile a quanto accade nella celebre saga di Harry Potter, il vostro personaggio dovrà dimostrarsi ambizioso, determinato e intraprendente.

Per approfondire i vari aspetti del gioco, non perdetevi la nostra anteprima di Hogwarts Legacy nella quale abbiamo analizzato quanto emerso finora dell’esplorazione, del combat system e di altro ancora.

Quanto è interessante?
5