Hollow Knight Silksong: Team Cherry parla della protagonista e della difficoltà

Hollow Knight Silksong: Team Cherry parla della protagonista e della difficoltà
di

Il gioco indie più atteso del 2021 non ha ancora una data d'uscita precisa, ma si è reso protagonista dell'ultimo numero del magazine Edge. Tra le pagine della rivista inglese sono intervenuti alcuni sviluppatori di Team Cherry, che hanno offerto qualche informazione aggiuntiva su Hollow Knight Silksong.

Il co-director Ari Gibson ha innanzitutto spiegato che Silksong offrirà un livello di sfida equiparabile a quello del primo capitolo. Allo stesso tempo, fungerà anche da perfetto punto d'ingresso per i nuovi giocatori, presentando a dovere setting, storia e personaggi anche a coloro che non hanno mai giocato ad Hollow Knight: "Vogliamo che Silksong possa essere avvicinato dai nuovi giocatori, e vissuto come il primo episodio di Hollow Knight - un gioco che possa affiancare il primo capitolo, offrendo anche lo stesso livello di difficoltà".

In un'altra pagina delle rivista è invece stato dato modo al game designer William Pellen di parlare della protagonista Hornet, che per certi versi sarà molto differente da Knight: "Lei è in grado di esprimere le sue intenzioni e i suoi obiettivi chiaramente, ciò significa che questi aspetti non saranno nascosti ai giocatori. Il mistero non mancherà, ma anche se non hanno giocato Hollow Knight i giocatori si faranno un'idea sul carattere e gli obiettivi iniziali di Hornet molto velocemente".

Hollow Knight Silksong, ricordiamo, è atteso su PC e Nintendo Switch in una data non ancra rivelata. Nel coverage di Edge s'è parlato anche delle interazioni con gli NPC e delle quest di Silksong.

FONTE: NE
Quanto è interessante?
8