di

Dopo averci deliziato con una serie di immagini relative alla mappa di Horizon Forbidden West nel countdown dell'ultimo State of Play, l'evento Sony ci ha finalmente permesso di vedere il gameplay della nuova esclusiva PlayStation.

Nel corso del lungo filmato mostrato in diretta e catturato dalla versione PS5, abbiamo potuto dare un primo sguardo all'enorme mappa che fa da sfondo alla nuova avventura di Aloy, la giovane guerriera che in apertura del video sta soccorrendo un uomo gravemente ferito. Subito dopo possiamo vedere una prima sequenza legata all'esplorazione in cui la protagonista si imbatte in un paio di dinosauri robotici guidati da umani. Inizia così un combattimento molto frenetico e durante il quale si alternano fasi di fuga ad altre in cui Aloy prova a colpire i punti deboli del nemico, il quale però sembra essere molto resistente. Mentre fugge dalle creature, la donna si tuffa in acqua ed è così che possiamo ammirare lo splendido fondale marino. Una volta emersa, Aloy incontra altri nemici che tengono prigioniero un uomo e tra le loro fila c'è anche un enorme mammut-robot, la cui presenza spaventa la protagonista che decide di non farsi notare e di restare nell'erba alta. È così che assistiamo ad una fase di gioco stealth, in cui i nemici lontani dalle creature robotiche che li proteggono vengono prima decimati furtivamente e poi finiti a colpi di arco e frecce. Durante il combattimento Aloy sfoggia anche un potente attacco elettrico eseguito con il suo bastone e il cui effetto stordisce l'imponente avversario armato di martello, il quale viene abbattuto mentre è indifeso. Dopo tutta questa azione arriva il momento di cavalcare uno dei dinosauri-robot, in sella al quale Aloy affronta il pericoloso mammut.

Insomma, nel corso del lungo filmato si possono ammirare diversi elementi di gioco, alcuni dei quali sono inediti (come l'utilizzo di un aliante) mentre altri ripropongono meccaniche già viste nel primo capitolo ma leggermente rivisitate.

Prima di lasciarvi al filmato, vi ricordiamo che il gioco sarà cross-gen e, di conseguenza, arriverà in esclusiva su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e PlayStation 5.

Quanto è interessante?
18