Horizon Forbidden West: un cosplay di Aloy nella natura

Horizon Forbidden West: un cosplay di Aloy nella natura
di

Horizon: Zero Dawn è stato uno dei giochi più acclamati della scorsa generazione. Su PlayStation 4, originariamente in esclusiva, fu creato questo nuovo mondo a metà tra il futuristico e il post-apocalittico e primordiale, con vasti campi e praterie come quando l'uomo non era ancora civilizzato. Ma invece degli animali, ci sono bestie meccaniche.

Questi dinosauri meccanici sono i nemici principali di Aloy, la ragazza che viene controllata dal giocatore non soltanto in Horizon: Zero Dawn ma anche nel poetico sequel Horizon: Forbidden West. Le creature che la ragazza deve affrontare, armi alla mano, nel corso di quasi tutta la sua avventura sono uno degli elementi che ha conquistato quasi ogni giocatore che ha potuto provare l'avventura di Guerrilla Games pad alla mano.

Mentre si discute di un potenziale Horizon 3, un sequel che porterebbe Aloy ancora ad avventurarsi per queste terre disabitate e insidiose, la cosplayer Leah decide di tornare nei panni della protagonista, lanciandosi ancora nella natura. Lo fa con questo cosplay di Aloy in riva al mare e in un prato verde, regalando scorci che sembrano davvero tirati fuori dal videogioco. Scelte di posa che migliorano una realizzazione del costume già di per sé bella e accurata.

Quanto è interessante?
6