di

Grazie ad un post appena pubblicato sul blog ufficiale PlayStation, Guerrilla Games ha svelato moltissimi nuovi dettagli sul combat system e sull'IA di Horizon Forbidden West.

Stando alle parole di Charles Perain, Combat Designer di Guerrilla Games, sebbene Aloy sia una guerriera agile e dotata di grande intelligenza, il suo equipaggiamento include tutto quello che serve per affrontare uomini armati e macchine dalle dimensioni generose. Uno degli obiettivi del team di sviluppo è stato quello di ampliare le possibilità offerte dal gameplay, così che i giocatori potessero specializzarsi nel combattimento ravvicinato, che propone diverse meccaniche di gameplay inedite, o quello a distanza. A tal proposito, la componente ruolistica implementata in questo secondo capitolo consente agli utenti di utilizzare armature che esaltano alcune statistiche di Aloy e creare così delle build che permettono di scatenare le potenzialità della guerriera in specifici ruoli.

Il fatto che Aloy abbia guadagnato esperienza nel corso delle precedenti avventure si rifletterà anche nelle animazioni. Secondo Richard Oud, Gameplay Animation Director, ora la protagonista agisce in maniera più decisa e ciò sarà palese per i giocatori che la osserveranno combattere. Anche le animazioni di macchine e avversari umani sono state curate in maniera maniacale così non solo da rendere l'esperienza più immersiva, ma anche al fine di rendere l'azione su schermo più leggibile e far intuire al giocatore quale sarà la prossima mossa del nemico. A contribuire alla leggibilità dell'azione sarà anche il comparto sonoro: secondo il Senior Sound Designer Pinar Temiz, infatti, nel gioco sono presenti moltissimi suoni che permettono di intuire cosa sta facendo una macchina anche quando è lontana dalla visuale di Aloy.

Nel corso del post si è parlato anche di AI grazie al Lead AI Programmer Arjen Beij, il quale ha specificato che ora i nemici sono più intelligenti e sono in grado di arrampicarsi e seguire le tracce di Aloy per darle la caccia ovunque. A tal proposito, alcune macchine potranno persino nuotare e seguire la ragazza sott'acqua, così da non darle alcuna sosta durante un inseguimento.

Vi ricordiamo che il gioco Guerrilla Games arriverà sugli scaffali di tutti i negozi a partire dal prossimo 18 febbraio 2021 esclusivamente su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e PlayStation 5.

Sapevate che un nuovo trailer di Horizon Forbidden West potrebbe arrivare ai Game Awards 2021?

Quanto è interessante?
8