Horizon Forbidden West supporterà il Ray-Tracing su PS5, la conferma di Guerrilla

Horizon Forbidden West supporterà il Ray-Tracing su PS5, la conferma di Guerrilla
di

A pochi giorni dal ritorno sulle scene di Horizon Forbidden West, i creatori della nuova avventura open world di Aloy hanno scambiato quattro chiacchiere con molti membri della stampa internazionale, rivelando tantissime nuove informazioni.

Tra le più interessanti figura senza ombra di dubbio la conferma da parte di Mathijs de Jonge del supporto alla tecnologia Ray-Tracing. Il Game Director, nonostante non sia stato in grado di rivelare molti dettagli di natura tecnica, ha confermato ai microfoni di Hardware Zone che Horizon Forbidden West farà ampio uso del Ray-Traicing su PS5: "Utilizziamo la tecnologia Ray-Tracing per un sacco di cose nel gioco. Lo usiamo per il sound engine, per la fisica e per il rendering. Utilizziamo un sacco di setup tecnici, in termini di Ray-Tracing. Non sono un Tech Engineer, quindi non sono in grado di fornire altri dettagli. Ma sì, lo utilizziamo".

Nonostante la sua natura cross-generazionale, quindi, il nuovo ambizioso progetto di Guerrilla Games spremerà a dovere il potente hardware di nuova generazione posto sotto al cofano di PlayStation 5. Prima di salutarvi, segnaliamo che sulle pagine di Everyeye.it trovate l'intervista ai creatori di Horizon Forbidden West del nostro Giuseppe Arace

Quanto è interessante?
12