Horizon Forbidden West: lo sviluppo del gioco è alle fasi conclusive

Horizon Forbidden West: lo sviluppo del gioco è alle fasi conclusive
di

Horizon Forbidden West è tra le esclusive Sony più attese per il prossimo futuro, e i possessori di PS5 e PS4 attendono pazientemente di scoprire quale sarà la data d'uscita ufficiale per la nuova avventura di Aloy. E forse potrebbe non mancare troppo per una conferma in tal senso.

Stando a quanto affermato da Mathijs de Jonge, director del gioco, durante un'intervista concessa ad Hardware Zone, il nuovo titolo di Guerrilla Games sarebbe ormai giunto alle fasi finali dello sviluppo. Il director conferma che il team è attualmente alle prese con le rifiniture tecniche e che tutto ciò inerente alle meccaniche di gioco e alle missioni è stato completato. Ad essere indietro nello sviluppo sarebbero soltanto alcune delle creature robotiche che incontreremo nel corso di Forbidden West, che richiedono ulteriore lavoro per essere perfezionate in ogni minimo particolare. Ma tutto il resto sembra invece in regola con i tempi previsti.

Le parole di de Jonge alimentano quindi la speranza che il nuovo Action/RPG open world di Guerrilla possa uscire entro la fine del 2021, sebbene per il momento ancora nessuna data è stata confermata ufficialmente. Negli ultimi giorni erano già arrivati chiarimenti sull'uscita di Horizon Forbidden West su PS5 e PS4: lo stesso de Jonge in un'intervista a Game Informer aveva infatti chiarito che il team vorrebbe essere completamente sicuro dello status dei lavori al momento di rivelare la data, e che quindi bisognerà portare ancora un po' di pazienza. Intanto è stato confermato che Horizon Forbidden West supporterà il ray tracing su PS5, garantendo quindi un'esperienza ancora più immersiva sulla console next-gen di Sony.

Quanto è interessante?
14