di

L'update 1.15 di Horizon Forbidden West ha migliorato la grafica dell'action-adventure di Guerrilla Games in modalità Performance, e Digital Foundry non si è lasciata sfuggire l'occasione per osservare da vicino i cambiamenti apportati dallo studio di Sony.

I tech enthusiast hanno confermato che il titolo gira ancora ad una risoluzione di 3200x1800p, tuttavia il team di sviluppo ha introdotto un cambiamento fondamentale riguardante l'anti-aliasing e la resa grafica della vegetazione, che in modalità Performance non ha mai convinto del tutto a causa del fenomeno noto come shimmering.

Il senior principal tech programmer Giliam de Carpentier di Guerrilla Games ha fornito una spiegazione dettagliata del nuovo sistema adottato da Guerrilla per migliorare la grafica del suo ultimo titolo: "Nella nuova modalità AA, il mondo è sempre renderizzato utilizzando il checkerboard rendering, ma ora sfrutta i dati in modo differente: il vecchio sistema utilizzava solo il rendering grezzo corrente e precedente come input per l'AA per completare un output nativo a 1800p in due frame, mentre il nuovo sistema utilizza il rendering grezzo corrente e l'output AA precedente come input per l'AA del nuovo fotogramma. Ciò significa che si stabilizza ancora alla risoluzione di output in due fotogrammi, ma ora può anche continuare a riutilizzare i dati dei fotogrammi precedenti più a lungo, non solo aggiungendo maggiore stabilità durante il movimento, ma accumulando anche più dettagli di sub-pixel nel processo".

Grazie a questo cruciale cambiamento, la modalità Performance è ora l'opzione migliore per godersi Horizon Forbidden West, stando all'opinione di Digital Foundry. Per ulteriori approfondimenti sull'open world di Guerrilla, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Horizon Forbidden West.

Quanto è interessante?
12