Housemarque è di Sony: Phil Spencer si congratula, ma sbaglia il nome dello studio

Housemarque è di Sony: Phil Spencer si congratula, ma sbaglia il nome dello studio
di

Come ormai ci ha ben abituati, Phil Spencer dimostra ancora una volta grande sportività nei confronti di Sony e si congratula con il colosso nipponico per l'odierna acquisizione di Housemarque, lo studio di sviluppo che ha dato luce a Returnal, l'acclamato roguelike Sci-Fi disponibile in esclusiva su PS5.

Il leader di Xbox ha voluto condividere il suo messaggio di congratulazioni tramite il suo account Twitter, ma ciò che ha catturato l'attenzione degli utenti è stato un curioso errore di battitura. Spencer ha infatti erroneamente chiamato "Hourmarque" la nuova software house di Sony, salvo poi pubblicare un secondo messaggio e riconoscere, con una sana dose di autoironia, il precedente errore.

"Cerchiamo di dirlo bene stavolta, chiedo scusa per prima. Congratulazioni a voi e al team di Housemarque", sono le parole che possiamo leggere nel cinguettio rivisto e corretto rivolto ad Hermen Hulst dei PlayStation Studios.
Il messaggio di Spencer segue quello pubblicato da Insomniac Games, altro studio di rilievo di casa Sony, che ha creato un simpatico crossover tra Ratchet & Clank e Returnal.

Con l'acquisizione andata in porto, Housemarque ha ora la possibilità di lavorare a progetti ancor più ambiziosi di Returnal, che ha costituito il primo esperimento nel campo dei tripla A per la software house finnica.

Quanto è interessante?
9