INFORMAZIONI GIOCO
di

Nonostante siano già pronti all'eventuale insuccesso di Stormdivers, i ragazzi di Housemarque sono al lavoro su un nuovo progetto tripla A profondamente differente dai precedenti lavori dello studio. Nel corso del Reboot Develop, il CEO Ilari Kuittinen ha svelato i primi dettagli al riguardo.

Si tratta, innanzitutto, di un'IP completamente originale. Il gameplay ricoprirà un ruolo molto importante, oltre ad essere in pieno stile Housemarque (non mancheranno neppure gli esplosivi effetti visivi ai quali siamo abituati), ma per la prima volta in assoluto gli sviluppatori finlandesi stanno lavorando anche sul comparto narrativo. Si tratta di un'esperienza nuova (figlia della volontà dello studio di allontanarsi dal genere arcade), che ha richiesto l'assunzione di nuove figure professionali prima assenti, come un narrative designer e uno scrittore. La pre-produzione è iniziata due anni fa, mentre lo sviluppo vero e proprio sta tenendo impegnati ben 60 dipendenti, un quantitativo di persone 2-3 volte superiore a quello assegnato ai precedenti lavori.

La presentazione vera e propria dovrebbe avvenire l'anno prossimo, pertanto è molto probabile che il progetto sia destinato alle piattaforme di prossima generazione, in particolare PlayStation 5. Tale speculazione è stata alimentata dalla recente visita Shuhei Yoshida presso Housemarque. Tra l'altro, nella foto di gruppo scattata durante l'incontro, sulla destra è possibile scorgere Harry Krueger, director del nuovo titolo Tripla A. Lo studio finlandese è sempre stato in ottimi rapporti con Sony, come dimostrano i molteplici progetti sviluppati in esclusiva. Tra i titoli di lancio di PS4, ricordiamo, figurava l'eccellente Resogun. Precisiamo, in ogni caso, che al momento non esistono informazioni ufficiali sulle piattaforme di destinazione del nuovo gioco.

Quanto è interessante?
6