di

Come preannunciato dalle voci di corridoio di qualche settimana fa, Hunt Showdown ha accolto il cross-play tra PlayStation 4 e Xbox One grazie all'ultimo aggiornamento, che ha portato il titolo Crytek alla versione 1.3.

D'ora in poi, quindi, i giocatori che sono soliti utilizzare una specifica piattaforma potranno invitare senza alcun problema gli amici che possiedono una copia del gioco su di una console diversa. Quando i membri del proprio team giocano sulla stessa piattaforma, nell'elenco dei membri della squadra è possibile vedere in loro corrispondenza un'icona con il logo PlayStation o Xbox in base alla console utilizzata. Quando invece i compagni di team sono su un'altra piattaforma, allora l'icona mostrerà un piccolo controller, in maniera simile a quanto visto su Call of Duty Modern Warfare e la sua modalità battle royale, Warzone. L'ultima patch non ha però introdotto il solo cross-play e, tra le varie novità, le più importanti riguardano la possibilità di giocare al tramonto e un nuovo cacciatore: il Redneck.

Prima di lasciarvi al trailer della patch 1.3 di Hunt Showdown, vi ricordiamo che il gioco è attualmente disponibile non solo su PlayStation 4 e Xbox One ma anche su PC.

Quanto è interessante?
4