di

Crytek ha pubblicato il secondo diario degli sviluppatori di Hunt Showdown, in cui il senior artist 3D Alexander Asmus ci parla della realizzazione delle armi. Il filmato mostra il design e il comportamento di alcune bocche da fuoco presenti nel gioco: potete visionarlo in cima alla notizia.

Considerando che Hunt Showdown è ambientato nel diciottesimo secolo, gli sviluppatori stanno cercando di mantenere il feeling autentico delle armi di quell'epoca, senza però rinunciare alla libertà creativa. Nel filmato, oltretutto, si può dare uno sguardo a qualche spezzone di gameplay inedito.

Ricordiamo negli ultimi giorni è stato pubblicato anche il primo diario degli sviluppatori, incentrato su storia e gameplay, e un video di gioco tratto dalla versione pre-alpha di Hunt Showdown.

Quanto è interessante?
3