Hyrule Warriors L'Era della Calamità, com'è nato? Idea del Director di Breath of the Wild

Hyrule Warriors L'Era della Calamità, com'è nato? Idea del Director di Breath of the Wild
di

Come ormai noto, l'avventura vissuta in Hyrule Warriors: L'Era della Calamità consente ai giocatori di approfondire i fatti e gli avvenimenti che hanno coinvolto Hyrule nel periodo precedente a quanto narrato in The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Per la precisione, la produzione Koei Tecmo si dipana un secolo prima rispetto alle vicissitudini attraversate da Link nell'ultimo capitolo dell'iconica saga Nintendo. Ma come è nata l'idea di dare forma a un'incarnazione action in stile musou dell'immaginario di The Legend of Zelda? L'idea, a quanto pare, è frutto di un'intuizione del Game Director Fujibayashi, responsabile dello sviluppo di Breath of the Wild. A raccontarlo è Eiji Aonuma, storico veterano Nintendo e Producer del gioco Wii U e Nintendo Switch pubblicato nel 2017.

Nel corso di un'intervista concessa di recente, Aonuma ha infatti rivelato alcuni dettagli sulla creazione di Hyrule Warriors: L'Era della Calamità. "È stato Fujibayashi-san, Director di Breath of the Wild, a sviluppare il concept all'inizio. - ha raccontato - Fujibayashi-san pesava che per narrare la storia non raccontata della Grande Calamità fosse possibile solamente tramite un sistema come quello di Warriors, in cui il giocatore è nelle condizioni di fronteggiare grandi armate. Quindi realizzò una proposta e me la presentò". Il suo entusiasmo per il progetto, conclude Aonuma, lo convinse a prendere contatto con Koei Tecmo per dare il via alla collaborazione.

In seguito alla pubblicazione di una prima Demo di L'Era della Calamità, il titolo è ora disponibile su Nintendo Switch. Per tutti i dettagli, sulle nostre pagine trovate la recensione di Hyrule Warriors: L'Era della Calamità redatta da Francesco "Cydonia" Cilurzo.

FONTE: IGN
Quanto è interessante?
3