Hyrule Warriors: L'Era della Calamità è ora il Musou più venduto di sempre

Hyrule Warriors: L'Era della Calamità è ora il Musou più venduto di sempre
di

Sembra proprio che Hyrule Warriors: L'Era della Calamità sia riuscito in pochissimo tempo a raggiungere un nuovo ed importante traguardo in termini di vendite, dal momento che questo prequel di The Legend of Zelda Breath of The Wild è ora il Musou più venduto di sempre.

Ad occupare la prima posizione fino a qualche giorno fa è stato il quarto capitolo di Dynasty Warriors, che dal lontano 2003 ha venduto un totale di 2,2 milioni di copie (1 milione solo nei giorni immediatamente successivi al lancio). Al momento, invece, il gioco più venduto tra quelli appartenenti al genere è proprio Hyrule Warriors: L'Era della Calamità, il quale lo scorso 31 dicembre 2020 poteva vantare più di 3,5 milioni di copie vendute. Stando alle previsioni di Koei Tecmo, il titolo disponibile in esclusiva su Nintendo Switch dovrebbe continuare ad andar bene anche nei prossimi mesi e ci si aspetta che le vendite possano arrivare anche a 4,5 milioni entro la fine dell'anno fiscale, ovvero entro i prossimi 3 mesi. Un simile successo porterà quasi sicuramente l'azienda giapponese non solo a proporre a Nintendo un nuovo capitolo dello spin-off, magari collegato al sequel di Breath of the Wils, ma anche a puntare maggiormente su Musou legati a brand di successo.

Avete già letto la nostra recensione di Hyrule Warriors: L'Era della Calamità?

Quanto è interessante?
2