I dialoghi di Resident Evil 7 sono opera di Richard Pearsey, scrittore di FEAR

di

Capcom ha lavorato molto sui dialoghi di Resident Evil 7 Biohazard, con l'obiettivo di migliorare questo aspetto della produzione. I precedenti episodi della saga sono noti anche per i dialoghi da b-movie ma questo aspetto è stato completamente rimosso dal settimo capitolo.

Come rivelato da GamesIndustry, Capcom ha assunto lo scrittore texano Richard Pearsey per lavorare sui dialoghi di Resident Evil VII Biohazard. Pearsey in passato si è occupato di scrivere i dialoghi per titoli come F.E.A.R. e Spec Ops The Line, due titoli decisamente apprezzati da pubblico e critica.

Il direttore di Resident Evil 7, Koshi Nakanishi, ha così motivato questa scelta: "Anche se continuiamo ad amare i b-movie, per realizzare un gioco horror di grande impatto è necessario avere dialoghi naturali. Non possiamo più limitarci a una pessima traduzione dal giapponese, per questo abbiamo scelto un autore americano per i dialoghi di Resident Evil VII."

Cosa ne pensate di questa scelta? Ricordiamo che Resident Evil 7 è disponibile da oggi su PlayStation 4, Xbox One e PC Windows. Su Everyeye.it trovate la recensione e la prova del gioco su PlayStation VR.

Quanto è interessante?
0