Esport

I Fnatic si espandono e stringono una partnership commerciale con il DreamHack Spagna

di

L'organizzazione esport Fnatic ha annunciato una partnership con l'organizzatore del DreamHack Spagna.

Il team sarà presente a DreamHack Valencia e DreamHack Siviglia di quest'anno, dove l'organizzazione Fnatic gestirà un "Full Fnatic Shop" che venderà abbigliamento, Fnatic Gear e merchandise in esclusiva per gli eventi DreamHack.

Fnatic ospiterà anche i meet&greet tra i giocatori e i fan e fornirà supporto e sessioni di training esclusive per i tornei 1vs1 in League of Legends e Counter-Strike: Global Offensive.

Il responsabile degli eventi per Fnatic, Erik Londre, ha dichiarato: "Fnatic ha sempre avuto forti legami con la Spagna dai tempi di Xpeke, quindi siamo ovviamente molto entusiasti di aver stretto una partnership con il DreamHack. Con l'annuncio della fase finale dell'LCS Summer Split a Madrid, non vediamo l'ora di trasformare il 2018 in un anno senza precedenti per l'esport spagnolo. Il nostro obiettivo è anche quello di far diventare tutti fan dei Fnatic. Questo è il motivo per cui siamo presenti in tutti gli eventi esport sparsi per il mondo e cerchiamo di rendere le esperienze delle persone ancora migliori".

All'inizio di quest'anno, Fnatic ha lanciato la seconda generazione del proprio brand Fnatic Gear, dedicato alle periferiche gaming. Grazie alla linea Gear, Fnatic è tra le prime organizzazioni professionistiche a utilizzare il proprio marchio per ricavare nuovi introiti. La partnership con DreamHack Spagna con la presenza di un proprio stand, quindi, non è altro che un'ulteriore espansione per il marchio esport tra i più conosciuti al mondo.

Quanto è interessante?
2