Ikumi Nakamura, ex director di Ghostwire Tokyo, al lavoro con Sony su un gioco PS5?

Ikumi Nakamura, ex director di Ghostwire Tokyo, al lavoro con Sony su un gioco PS5?
di

La simpatica Ikumi Nakamura, ex creative director di Ghostwire Tokyo che ha divertito i giocatori di tutto il mondo grazie alle sue movenze sul palco della conferenza E3 2019 di Bethesda, potrebbe essere stata assunta in uno dei numerosi team first party targati Sony.

La giovane e talentuosa donna, che ha lavorato anche ai due capitoli di The Evil Within al fianco di Shinji Mikami, ha infatti lasciato il progetto da qualche mese e sono in moltissimi ad essere curiosi di quella che sarà la sua prossima casa. Stando ad alcuni voci di corridoio, non è da escludere che Sony abbia messo gli occhi sulla sviluppatrice. Gli utenti più attenti hanno infatti notato come non solo la Nakamura abbia visitato il quartier generale di Sony Santa Monica qualche settimana fa (e vi farà ritorno il prossimo mese), ma abbia di recente avuto anche un scambio di follow sui social con Hermen Hulst, nuovo responsabile di Sony Worldwide Studios eco-fondatore di Guerrilla Games. Secondo qualcuno questi sono piccoli segnali che, se messi insieme, lasciano intuire che tra le due parti possa essere nato qualcosa e che presto potrebbe arrivare un annuncio ufficiale.

Non è quindi da escludere che il colosso nipponico voglia sfruttare il talento della sviluppatrice per una nuova proprietà intellettuale o, perché no, per dare un contributo al prossimo capitolo di God of War in arrivo su PlayStation 5.

A proposito della console di prossima generazione Sony, avete già letto gli ultimi rumor su data d'uscita e capacità della veloce memoria SSD di PlayStation 5? Pare inoltre che siano state ufficialmente smentite le voci di corridoio sul possibile utilizzo da parte di PlayStation 5 di speciali cartucce.

FONTE: pushsquare
Quanto è interessante?
10