Il colosso cinese Tencent ha acquistato gli sviluppatori di Clash of Clans

INFORMAZIONI GIOCO
di

Dal New York Times arriva la conferma ai rumor trapelati nei giorni scorsi: il colosso cinese Tencent Holdings (proprietario tra le altre cose di Riot Games e QQ Messenger) ha acquistato lo studio finlandese Supercell, noto per titoli come Clash of Clans e Boom Beach.

Tencent tratterà con SoftBank Group per completare l'acquisizione, Supercell è stata valutata ben nove miliardi di dollari, la manovra verrà completata indicativamente tra la fine dell'anno e i primi mesi del 2017. Al termine dell'operazione, tutte le IP di Supercell diventeranno di proprietà di Tencent Holdings, colosso asiatico che possiede già il franchise di League of Legends.

Quanto è interessante?
0