Il firmware 7.0.0 di Nintendo Switch è già stato hackerato

Il firmware 7.0.0 di Nintendo Switch è già stato hackerato
di

Sembra sia stata scoperta un'importante falla nel nuovo firmware di Nintendo Switch. Nello specifico, l'aggiornamento 7.0.0 della console, implementato nella giornata di oggi, sembra sia già stato hackerato a sole circa quattro ore dalla pubblicazione.

L'aggiornamento avrebbe dovuto portare miglioramenti alla stabilità generale del sistema e nuovi codici di sicurezza per combattere nuove potenziali minacce in ambito hacking, per l'appunto. Evidentemente qualcosa non ha funzionato. Tramite la community di Reddit infatti, si viene a sapere che un hacker noto come "elmirorac" abbia già reso vani gli sforzi di Nintendo, violando di fatto l'update appena rilasciato. Lo stesso utente ha poi postato su Twitter i risultati del proprio lavoro.

La notizia non fa che aggiungere preoccupazione non solo per quanto riguarda i vertici dell'azienda, ma anche per i consumatori stessi, visto che, data la facilità con cui sembra sia facile aggirare i sistemi di sicurezza, non è assolutamente da escludere che vengano messe in vendita sul mercato dell'usato delle console modificate con gravi rischi per la sicurezza dei dati personali degli ignari acquirenti.

La debolezza della macchina ibrida di Nintendo non è di certo cosa nuova: già l'anno scorso un altro hacker, SciresM, che ha anche contribuito alla realizzazione dell'hack odierno, aveva dichiarato che Switch fosse "completamente compromessa" e che solo una revisione hardware avrebbe forse potuto risolvere il problema, causato con tutta probabilità dai chip Nvidia Tegra.

N.B.: La notizia è riportata unicamente per dovere di cronaca, e non vuole in alcun modo incitare o favorire la pirateria, pratica condannata unanimemente dalla Redazione di Everyeye.it.

Quanto è interessante?
12