Il gioco mobile di Westworld è stato eliminato dopo la causa tra Bethesda e Warner Bros.

Il gioco mobile di Westworld è stato eliminato dopo la causa tra Bethesda e Warner Bros.
di

Il gioco mobile di Westworld prodotto da Warner Bros. e Behaviour Interactive è stato rimosso dagli app store dopo la risoluzione, definita "amichevole" da entrambe le parti, della causa con Bethesda, che aveva accusato gli sviluppatori di plagio.

Non ci sono in realtà molti dettagli sull'accordo, che sarebbe stato finalizzato il 12 Dicembre, ma nel breve comunicato stampa rilasciato congiuntamente dalle parti, si legge che Bethesda "dismisses all claims with prejudice", che sta a significare che non potrà intentare causa nuovamente per la stessa ragione.

Poco più di un mese dopo la risoluzione del caso dunque, il gioco è stato rimosso dall'App Store e da Google Play e sarà definitivamente chiuso anche per gli utenti entro il 16 Aprile 2019. I giocatori, che già da ora non potranno più acquistare la valuta di gioco, sono stati informati tramite un annuncio in-game e sull'account Twitter ufficiale dell'app.

Bethesda aveva accusato di plagio gli sviluppatori di Behaviour Interactive, che avevano collaborato con la software house per Fallout Shelter, nonché di aver violato il contratto riutilizzando il codice e gli asset per il titolo di Westworld, che infatti presentava analogie nel gameplay e perfino alcuni bug replicabili in entrambi i giochi.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3