Il GM di Sony Italy esprime la sua soddisfazione per il successo di PS4

di
Nella giornata di ieri, si è tenuta a Milano la PlayStation Experience organizzata da Sony Interactive Entertainment Italy (da confondere con la PlayStation Experience che solitamente viene tenuta in Nord America: quella italiana, infatti, è una fiera riservata ai retailer e ai partner, in cui Sony presenta gli ultimi risultati fatti registrare dalla compagnia).

Marco Saletta, General Manager di Sony Interactive Entertainment italy, ha presenziato all'evento, ed è stata questa la buona occasione per esprimere tutta la sua soddisfazione per gli ottimi risultati che PlayStation 4 continua a far registare in tutto il mondo.

"PlayStation 4 si conferma come la console più velocemente venduta nella storia di PlayStation, e questo per noi è un grande orgoglio. Siamo in un momento molto importante nel ciclo vitale della nostra console, in cui dobbiamo comunicare con un'audience ancora più diversificata, senza però dimenticare quei giocatori che ci hanno scelto e ci hanno condotto fin qui. E' grazie a loro, infatti, che PS4 è la piattaforma di intrattenimento più diffusa al mondo".

Saletta ha poi confermato che Sony intende portare su PlayStation VR un totale di 200 titoli entro la fine dell'anno; per poi concludere il suo intervento rimarcando l'importanza che assumeranno in futuro i partner third-party come Activision (Call of Duty: WW2) ed Electronic Arts (Star Wars: Battlefront 2) al fine di assicurare un futuro ancora più prospero alla console.