E3 2018

Il prossimo gioco di Josef Fares avrà un budget maggiore e sarà più grande di A Way Out

di

A Way Out, l'ultimo lavoro di Josef Fares e del suo studio Hazelight, si è rivelato una gradita sorpresa. Oltre ad aver convinto la critica, ha anche conquistato il cuore dei videogiocatori, visto che in appena due settimane di disponibilità ha piazzato la bellezza di un milione di copie, un risultato quattro volte superiore alle aspettative.

A quanto pare, Electronic Arts (che lo ha pubblicato sotto l'etichetta EA Originals) è rimasta molto soddisfatta dai risultati, al punto che per il prossimo gioco di Fares e del suo team metterà a disposizione un budget ancora più elevato. Lo ha dichiarato il CDO Patrick Söderlund ai microfoni di GamesIndustry nel corso dell'E3 2018.

"Abbiamo scelto di finanziare A Way Out poiché è basato su un'idea unica legata al gioco cooperativo. Abbiamo apprezzato Josef Fares, la storia e pure le sue idee. Il modo in cui ha eseguito il lavoro con il suo team ha fatto sì che i giocatori si innamorassero del titolo... dimostra che il programma [EA Originals, ndr] può raccogliere i suoi frutti ed è in grado di funzionare. Io credo che il prossimo titolo che svilupperanno sarà molto, molto più grande, ancora più ambizioso e con un budget maggiore".

Cosa ne pensate delle sue parole? Avete gradito anche voi A Way Out? Ricordiamo che può essere acquistato su PlayStation 4, Xbox One e PC

Quanto è interessante?
11