Il regista di Limitless impressionato dalla gestione della camera di Uncharted

di

In occasione di un keynote al Tribeca Games Festival, Neil Burger, regista di film come Limitless e Divergent, ha speso alcune parole di elogio per la serie videoludica di Uncharted, in particolar modo lodandone la gestione della camera in terza persona.

Burger è stato coinvolto nello sviluppo della trasposizione cinematografica della serie di Naughty Dog (prima di lasciare il suo incarico nel 2012): nel tempo in cui ha lavorato al progetto, è stato per lui "di estrema ispirazione" studiare il modo in cui la camera segue il personaggio di Nathan Drake nelle sue avventure esplorative. Il cinema, secondo Burger, sta imitando sempre più spesso il modo "affascinante" in cui la camera segue i personaggi nei videogame, e questo lo si riscontra, ovviamente, soprattutto negli action movies.

Il regista, infine, afferma di essere interessato nell'esordire nell'industria videoludica, sebbene non abbia rivelato nulla di concreto riguardo ai possibili progetti a cui potrebbe prendere parte.

Quanto è interessante?
0