Indiana Jones di Bethesda esclusiva Xbox? Lo suggerisce un noto insider

Indiana Jones di Bethesda esclusiva Xbox? Lo suggerisce un noto insider
di

Con l'annuncio di Starfield in esclusiva per le piattaforme di casa Xbox, i piani di Microsoft per il futuro dopo l'acquisizione di Bethesda sono diventati decisamente più chiari, nonostante persistano ancora dei dubbi sul destino di giochi come Indiana Jones.

Annunciato nel mese di gennaio di quest'anno, il nuovo videogioco di Indiana Jones è in sviluppo presso gli uffici di MachineGames (studio già autore di Wolfenstein) per conto di Bethesda. Nonostante la casa del Maryland sia ormai una proprietà di Microsoft, esistono tuttavia dei dubbi sulle piattaforme di destinazione della produzione, poiché oltre ad essere stata presentata prima della firma definitiva, è anche concessa in licenza da una casa come Disney (LucasArts), che potrebbe avere tutti gli interessi nel vederlo sul maggior quantitativo di piattaforme possibili. Giochi come Deathloop e Ghostwire: Tokyo, ad esempio, onoreranno gli impegni presi in precedenza (il primo uscirà persino in esclusiva temporale PS5). In mancanza di dettagli precisi circa l'accordo con Disney, al momento è davvero difficile essere certi del destino di Indiana Jones.

Dubbi che a quanto pare non sussistono per Nick "Shpeshal_Nick" Baker, co-fondatore di XboxEra e co-conduttore del relativo podcast, notoriamente ben informato sui fatti che riguardano Redmond e non solo. Nick sta preparando una nuova puntata della sua serie, e in un teaser su Twitter ha già lasciato intendere che si parlerà dell'esclusività di Indiana Jones per le piattaforme Xbox, da lui data per certa. Per ulteriori dettagli dobbiamo necessariamente attendere la pubblicazione del podcast, fermo restando che la certezza assoluta potrà darcela solo Microsoft con un annuncio ufficiale.

Quanto è interessante?
13