GDC 2012

InFamous 2: Sucher Punch ammette che l'inserimento di contenuti generati dagli utenti è stato un fiasco

di

In occasione della GDC 2012, Sucher Punch ha ammesso che l'inclusione della filosofia "Play, Create, Share" in Infamous 2 non è stata una grande idea. Come riporta GameInformer, il cofondatore dello studio, Chris Zimmerman, ha affermato che solo il 15% dei giocatori dell'ultimo capitolo delle avventure di Cole hanno provato un livello creato da altri giocatori, e solo il 5% si è cimentato con l'editor.

L'utilizzo di Contenuti creati direttamente dagli utenti si è rivelato un successo in altri titoli per PlayStation 3, come LittleBigPlanet, e ModNation Racer.
Per Zimmerman il flop in Infamous 2 è dovuto al genere di appartenenza del titolo: "Le avventure action in terza persona non sono il genere migliore in cui inserire user-generated content" ha affermato, ammettendo inoltre che Sucker Punch avrebbe potutpo promuovere maggiormente questa feature.

Quanto è interessante?
1