Esport

Infront e Osservatorio Italiano Esports: insieme per la crescita del settore

Infront e Osservatorio Italiano Esports: insieme per la crescita del settore
di

Infront ha accolto con interesse l’invito a diventare partner dell'Osservatorio Italiano Esports, che rappresenta la prima piattaforma B2B di networking, informazione e formazione per gli stakeholder del settore.

L'accordo rientra nella strategia dell'azienda di accrescere la propria presenza nel segmento dei videogiochi competitivi e di creare nuove opportunità di business.

Infront ha all’attivo una serie di progetti nel settore degli Esports, primo fra tutti il campionato eSerie A TIM, per cui l’azienda gestisce la parte produttiva ed organizzativa in coordinamento con Lega Serie A.

A livello internazionale, il Gruppo si sta sempre più rafforzando in questa direzione, avendo recentemente nominato André Flackel quale responsabile dell’area gaming ed Esports per lo sviluppo strategico e di business, viste le opportunità crescenti del settore a livello globale.

Vediamo un enorme potenziale negli Esports e nella possibilità di interagire con le community degli appassionati", ha dichiarato Stefano Deantoni, Direttore Marketing Infront Italy “Seppur giovane, il network dell’OIES racchiude realtà primarie del mondo dello sport e dello sport business e grazie alla possibilità di networking offerta è possibile sviluppare sinergie e strategie di crescita e sviluppo degli Esports in Italia- Abbiamo accolto con entusiasmo il loro invito per portare il nostro contributo al settore”.

Grazie a questa importante collaborazione, l'OIES continua nella sua opera di riunire i più importanti player del settore, per accelerare il progresso del movimento Esports italiano. "L'ingresso di un'azienda autorevole e di primo piano come Infront è un segno importante della validità del progetto OIES - commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, fondatori dell'Osservatorio – Grazie all'expertise e alla storia di Infront si potrà compiere un deciso passo in avanti nello sviluppo del mercato degli Esports in Italia".

Quanto è interessante?
1