Inkulinati: alla scoperta dello strategico che porta alla vita creature d'inchiostro

Inkulinati: Video Anteprima dello strategico a base d'inchiostro
Anteprima: PC
di

Inkulinati si è distinto fin dal suo primo annuncio, e non solo per l'assonanza del suo titolo che ha creato più di qualche momento d'ilarità nelle discussioni tra i videogiocatori italiani.

Lo strategico a turni di Yaza Games ci ha colpito innanzitutto per il suo originale concept, che prevede delle guerre senza esclusioni di colpi tra creature d'inchiostro portate alla vita dagli amanuensi degli Inkulinati, un misterioso gruppo di illuminati - tra i quali figurano anche Dante Alighieri e la morte stessa - in possesso di una sostanza straordinaria: l'inchiostro vivente.

L'obiettivo di ogni partita è quello di far fuori tutte le bestioline disegnate dall'Inkulinati avversario. Ciascuno di questi maestri sarà contraddistinto da capacità particolari. Hildegard, ad esempio, è il numero uno quando si tratta di dipingere coniglietti assassini. Ogni animaletto è dotato di mosse differenti: l'asino può spingere gli avversari suonando (in maniera pessima) una zampogna, mentre la lumaca è capace di mangiare gli avversari in un sol boccone. In Inkulinati non manca neppure un drago, che con i suoi potenti attacchi potrà annientare più di un nemico alla volta.

Se Inkulinati vi ha incuriosito e volete saperne di più, allora dovete assolutamente guardare il video di approfondimento in apertura di notizia e leggere l'anteprima di Inkulinati curata da Giulia Martino. Ad oggi, l'uscita è prevista nel 2021 su PC, Mac e Nintendo Switch.

Quanto è interessante?
3