Sony: l'acquisizione di Insomniac Games è costata oltre 200 milioni di dollari

Sony: l'acquisizione di Insomniac Games è costata oltre 200 milioni di dollari
INFORMAZIONI GIOCO
di

Grazie ad un recente report del Securities and Exchange Commission (SEC), l'ente federale statunitense preposto alla vigilanza della borsa valori, sono emersi alcuni interessanti dettagli sull'acquisizione di Insomniac Games da parte di Sony.

L'acquisizione dello studio che ha dato i natali a titoli del calibro di Ratchet & Clank, la trilogia di Spyro, Marvel's Spider-Man, Resistance, Sunset Overdrive e tanti altri, era stata annunciata da Sony durante l'estate del 2019. Ora una nota del SEC fa emergere alcuni interessanti dettagli sui costi e sulle modalità dell'operazione. Secondo quanto si legge nei documenti: "Il 15 novembre 2019, Sony Interactive Entertainment, ha completato l'acquisizione di Insomniac Games, sviluppatore di giochi. La rimunerazione per questa acquisizione di 24,895 yen (229 milioni di dollari) è stata principalmente pagata in contanti....Come risultato dell'acquisizione, Insomniac Games è diventata una sussidiaria interamente proprietà di Sony".

Insomma, a quanto pare lo "scambio" tra Sony e Insomniac si è perfezionato a novembre e previa pagamento di una grande somma in denaro. Una curiosità in attesa di saperne qualcosa in più sui prossimi progetti di Insomniac e sulle prossime mosse di Sony in vista della next-gen.

Quanto è interessante?
12
Sony: l'acquisizione di Insomniac Games è costata oltre 200 milioni di dollari