La nuova IP open world di Sony Bend userà il Decima Engine? Indizi da uno sviluppatore

La nuova IP open world di Sony Bend userà il Decima Engine? Indizi da uno sviluppatore
INFORMAZIONI GIOCO
di

Sebbene i dettagli siano ancora scarsi, Bend Studio sta lavorando ad una nuova IP open world con feature multiplayer, come confermato dagli autori di Days Gone lo scorso giugno. Il progetto rimane per ora misterioso, ma dal profilo LinkedIn di un membro del team arrivano alcuni interessanti indizi.

Mathew Seymour, ex membro di Naughty Dog che ha lavorato in precedenza al gioco multiplayer incentrato su The Last of Us (e rivelando che The Last of Us Multiplayer sarà ambientato in un'enorme città, molto densa e ricca di dettagli), è oggi parte di Bend Studio come game designer e sta lavorando attivamente al nuovo progetto dell'azienda con sede nell'Oregon. Tramite il suo profilo LinkedIn, Seymour spiega di essersi finora occupato della parte tecnica del gioco, curando layout, design delle mappe, densità della popolazione e rifiniture tecniche generali.

Ma c'è di più: tra gli strumenti con i quali sta lavorando per lo sviluppo del misterioso open world, Seymour cita il Decima Engine, lasciando quindi intendere che il prossimo gioco di Sony Bend utilizzerà il motore grafico messo a punto da Guerrilla Games. Il team non ha ancora confermato in maniera ufficiale l'utilizzo di questo engine, dunque quello rivelato dal game designer potrebbe considerarsi come il primo indizio concreto sulle potenzialità tecniche del progetto.

Si attendono dunque comunicazioni ufficiali in merito, magari proprio nel momento in cui la nuova IP verrà finalmente mostrata a tutto il mondo.

Quanto è interessante?
7