Adesso online
Il team di Kenobisboch gioca in diretta a Rainbow Islands

Iwata: potevamo gestire meglio l'infrastruttura online su Nintendo Wii

di

A seguito dell'annuncio sui risultati finanziari di chiusura anno fiscale 2010/2011 del 26 aprile, Satoru Iwata ha discusso con gli investitori di diversi aspetti riguardanti il passato, il presente ed il futuro di Nintendo. Nel corso della sessione di domande e risposte, il presidente e CEO della compagnia ha avuto modo di parlare ad esempio dell'infrastruttura online del Nintendo Wii: Iwata ha ammesso che l'azienda avrebbe dovuto affidare la sua gestione ad società esterna specializzata in questo campo, in modo da sfruttare nei migliore dei modi l'esperienza di gioco online. Uno sbaglio che ha cambiato l'attuale visione di Nintendo per quanto riguarda la gestione delle sue risorse.

"Il futuro di Wii sarebbe stato differente se Nintendo, nei primi mesi di commercializzazione della console, avesse stretto rapporti con compagnie esterne, specializzate nella gestione di servizi network. Abbiamo già provveduto a rivedere le nostre strategie, e ci piacerebbe separare gli aspetti che possiamo gestire al meglio da quelli che invece sarebbe più opportuno dare in mano a compagnie più efficienti, in modo da non cadere in quest'errore ancora una volta. E' intuibile che alcune delle caratteristiche di cui sto parlando saranno un fatto chiave nello sviluppo del Nintendo 3DS e del successore del Nintendo Wii. Mi dispiace, ma al momento non posso scendere nei particolari."
FONTE: Nintendo
Quanto è interessante?
0
Iwata: potevamo gestire meglio l'infrastruttura online su Nintendo Wii