di

Non potendo assolutamente mancare all'appuntamento con lo Showcase di THQ Nordic, il team di Haemimont Games sale idealmente sul palco dell'evento digitale del publisher europeo per annunciare Jagged Alliance 3, il nuovo capitolo della storica serie strategica con battaglie a turni "in stile XCOM".

Nelle esperte mani della software house bulgara (artefice, tra gli altri, di Surviving Mars di Tropico 5), la proprietà intellettuale di Jagged Alliance si appresta così a risorgere con un rinnovato slancio creativo che passerà per una serie di migliorie, ottimizzazioni e aggiunte alle formule ludiche originarie.

Il nostro compito sarà quello di guidare le operazioni di un gruppo di mercenari incaricato di trovare il Presidente di Grand Chien, una nazione ricca di risorse naturali e piagata da profonde divisioni politiche che sfoceranno nel colpo di stato della forza paramilitare conosciuta come "La Legione".

Agli immancabili combattimenti tattici a turni, il titolo alternerà dei frangenti gestionali necessari per reclutare altri mercenari ed entrare in contatto con i guerriglieri locali, dai quali poter attingere a numerosi vantaggi e talenti che risulteranno essere particolarmente utili nel prosieguo della storia.

Le azioni compiute dal proprio commando determineranno il destino di Grand Chien: starà al giocatore, quindi, scegliere i territori da controllare, gli abitanti da addestrare e le tattiche da adottare per difendersi dagli assalti nemici. La campagna principale vanterà anche il supporto ad una modalità cooperativa online che attraverserà l'intero arco narrativo e tutte le missioni dell'esperienza singleplayer. L'uscita di Jagged Alliance 3 è prevista nei prossimi mesi in esclusiva PC.

Quanto è interessante?
2

Altri contenuti per Jagged Alliance 3