John Madden e il successo nei videogiochi: lo sportivo NFL secondo solo a COD negli USA

John Madden e il successo nei videogiochi: lo sportivo NFL secondo solo a COD negli USA
di

Nella mattinata del 29 dicembre 2021 vi abbiamo riportato la triste notizia della morte di John Madden all'età di 85 anni. Il leggendario coach e telecronista di football americano ha lasciato il segno anche nel mondo videoludico grazie alla serie Madden NFL, da decenni una certezza in ambito sportivo.

A riprova dell'importanza avuta dal franchise di Electronic Arts, in particolare negli Stati Uniti, dal noto analista dell'NPD Mat Piscatella emerge un dato commerciale molto interessante: nell'ultimo anno Madden NFL è stato il gioco più venduto sul suolo americano, dietro soltanto ai giochi della serie di Call of Duty (nello specifico Black Ops Cold War e Vanguard). Se da un lato è che vero che il football è lo sport per eccellenza negli USA, ciò è un'ulteriore conferma della grande importanza in ambito videoludico rivestita dal brand nato nel 1988 con John Madden Footbal, e che prosegue ancora oggi.

"Quanto è grande Madden in ambito gaming? Vi basti sapere che negli ultimi 12 mesi gli unici giochi premium capaci di generare incassi maggiori rispetto a Madden NFL sono stati i Call of Duty", conferma Piscatella riportando le statistiche di vendita in una tabella. A tal proposito, in memoria dell'iconico coach, leggere la recensione di Madden NFL 22 può essere un buon modo per scoprire le qualità, ed i difetti, dell'ultima iterazione del brand.

Quanto è interessante?
1