Jonathan Blow non esclude l'arrivo di The Witness e Braid su Switch

di

Durante un'intervista concessa a Gamespot, l'autore di The Witness e Braid Jonathan Blow non ha escluso la possibilità che i suoi giochi possano approdare anche su Nintendo Switch in futuro. Tuttavia, un eventuale porting non arriverebbe in tempi brevi.

"Ci abbiamo già pensato in passato. Potrei dire alcune cose in questo momento, ma non sono sicuro di poterlo fare. Stiamo facendo ancora le nostre considerazioni. Però posso dire che attualmente non ci stiamo lavorando. Siamo un piccolo studio, e progetti come il porting su iOS o la patch su PlayStation 4 Pro ci hanno tolto un bel pò di tempo..

Considerando i nostri limiti in termini di risorse, abbiamo bisogno di capire se ci sarebbe davvero un grande pubblico per questi giochi su Switch. Al momento non ne siamo sicuri, ma se ci fossero buone premesse potremmo lavorarci sul serio. Diciamo che attualmente non rientra nelle nostre priorità principali, ma non sto dicendo che non lo faremo mai." ha dichiarato Jonathan Blow.

Insomma, se da un lato portare The Witness e Braid su Switch non rappresenta la priorità numero uno per Jonathan Blow, l'autore ha comunque sottolineato che questa possibilità non è affatto esclusa. A questo punto non rimane che attendere ulteriori sviluppi sulla faccenda. A voi farebbe piacere giocare a questi due titoli sulla console Nintendo?

Quanto è interessante?
4