Journey to the Savage Planet: studio e IP ritornano grazie a Tencent

Journey to the Savage Planet: studio e IP ritornano grazie a Tencent
di

Se avete apprezzato Journey to the Savage Planet, sappiate che ci sono speranze per l'arrivo di un sequel grazie a Tencent, il colosso orientale che ha fatto un grosso investimento per riportare in vita sia il team che l'IP.

Come ben saprete, quando Google ha deciso di interrompere lo sviluppo di titolo esclusivi per Stadia ha tagliato fuori anche Typhoon Studio, probabilmente al lavoro su Journey to the Savage Planet 2. Quando tutto sembrava ormai perso è arrivata Tencent, la quale non solo ha deciso di rilevare la proprietà intellettuale del colorato titolo, ma ha anche finanziato la creazione di una nuova software house che prende il nome di Raccoon Logic e che ha sede a Montreal, in Canada. Nel nuovo team di sviluppo lavoreranno tutti i vecchi dipendenti di Typhoon Studio (pare che solo il 25% degli sviluppatori di Raccoon Logic non facesse parte del vecchio team), i quali riprenderanno i loro vecchi ruoli: tra questi troviamo Reid Schneider in qualità di studio head ed executive producer e Alex Hutchinson come creative director.

Sebbene non siano stati forniti dettagli in merito al progetto attualmente in lavorazione presso il team, è quasi impossibile che esso non sia in qualche modo legato all'IP di Journey to the Savage Planet.

FONTE: gamasutra
Quanto è interessante?
2