Joy-Con Drifting anche su Nintendo Switch Lite: console aggiunta alla Class Action

Joy-Con Drifting anche su Nintendo Switch Lite: console aggiunta alla Class Action
di

In rete continuano a moltiplicarsi le segnalazioni di Joy-Con Drifting su Nintendo Switch Lite. A quanto pare, anche sulla nuova portatile si verifica il fastidioso fenomeno che provoca un movimento continuo del personaggio o della telecamera anche se le levette si trovano in posizione neutra, che si arresta solamente con un nuovo input.

A dire il vero, la notizia non giunge del tutto inattesa: i primi teardown di Nintendo Switch Lite effettuati dopo il lancio hanno subito messo in evidenza la presenza di levette analogiche strutturalmente simili a quelle montate sulla sorella maggiore. Adesso, non stupisce neppure la decisione da parte dello studio legale Chimicles, Schwartz Kriner & Donaldson-Smith di aggiungere Nintendo Switch Lite alla Class Action attualmente in corso negli Stati Uniti d'America, avviata lo scorso mese di luglio e inizialmente incentrata solo sul modello originale della console.

Gli avvocati hanno allegato alla documentazione le numerose segnalazioni reperibili in rete di utenti ai quali si è presentato il problema anche sulla console portatile, del tipo: "Ho giocato a Link's Awakening durante il weekend sul mio nuovo sistema Nintendo Switch Lite, c'ho trascorso solo 20 ore, ma ha già cominciato a presentare il joy-con drift". Attualmente, la Class Action include le denunce di 18 querelanti provenienti da 16 differenti stati degli USA. Nintendo, dal canto suo, invita tutti i giocatori che hanno riscontrato il problema a contattare il servizio clienti, anche se a giudicare da alcune segnalazioni la divisione europea continua a negare riparazioni gratuite per i Joy-Con al di fuori del periodo di garanzia.

Quanto è interessante?
4