di

Just Cause 4 è disponibile dal 4 dicembre su PC, PS4 e Xbox One e Rico Rodriguez ha già fatto tremare i pilastri del cielo a suon di granate, come conferma il buon Alessandro Bruni nel video gameplay di due ore che ha realizzato indossando i panni dell'eroe dell'ultima fatica free roaming di Avalanche e Square Enix.

Pur essendo scampato a migliaia di esplosioni e a un numero indefinibile di sparatorie e agguati, l'agente speciale su cui verte l'intera epopea action di Just Cause avrà di che preoccuparsi una volta giunto nella nazione fittizia di Solis.

Questa volta, infatti, l'avversario più arcigno con cui dovrà confrontarsi non assumerà le fattezze di qualche dittatore da strapazzo e del suo manipolo di assassini mercenari (che saranno comunque presenti in gran quantità), ma sarà rappresentato dalle spaventose condizioni meteo che caratterizzano questo angolo di paradiso dilaniato dalla guerra civile e dagli interessi dei mercanti di morte.

A questo punto non ci resta che lasciarvi al video gameplay di due ore di Just Cause 4 che trovate a inizio articolo, ma prima vi consigliamo di leggere la nostra recensione che approfondisce le meccaniche di gioco, il comparto grafico, la storia e gli elementi open world che contraddistinguono lo sparatutto free roaming degli studi Avalanche.

Quanto è interessante?
1