di

Come vi abbiamo raccontato, la Juventus sarà in eFootball PES 2020 grazie a un accordo di esclusiva della durata di tre anni siglato con Konami e ufficializzato proprio nelle scorse ore.

Scordatevi dunque i tempi bui di PM Black White, come negli ultimi anni: il team bianconero sarà presente con tanto di logo e divise ufficiali, volti dei giocatori super riconoscibili e quant'altro, compresa la rappresentazione dettagliata dell'Allianz Stadium, lo stadio casalingo della squadra.

La presenza dei campioni d'Italia in PES però, trattandosi come detto di un accordo di esclusiva per tre anni, avrà come rovescio della medaglia il fatto che la Juventus non sarà presente in FIFA 20, né nei prossimi capitoli del gioco di calcio targato Electronic Arts.

Vedremo dunque come il colosso statunitense reagirà alla mossa della concorrenza, che si aggiudica i diritti di una delle squadre più famose e seguite del mondo, ora che può contare anche sulla presenza di Cristiano Ronaldo. È probabile che l'Allianz Stadium in FIFA 20 venga sostituito da una versione "stock" di uno stadio EA, reso magari quanto più somigliante possibile allo stadio della Juve, mentre per quanto riguarda la squadra stessa il discorso sarà più complicato.

In FIFA generalmente piuttosto che usare nomi bizzarri e di fantasia come in PES, per le squadre di cui non si posseggono i diritti, viene in genere utilizzato il nome della città, cosa che in questo caso non è possibile, essendo il Torino una squadra già esistente. Staremo a vedere.

Nel frattempo date un'occhiata alla nostra anteprima di FIFA 20.

Quanto è interessante?
10