Kena Bridge of Spirits, niente 2020: posticipo per il gioco PS5, PS4 e PC

Kena Bridge of Spirits, niente 2020: posticipo per il gioco PS5, PS4 e PC
di

Presentato nel corso dell'appuntamento organizzato da Sony nel corso del mese di giugno, Kena: Bridge of Spirits si era rapidamente guadagnato la simpatia e l'interessa di un ampio numero di videogiocatori.

L'action adventure sviluppato dal team indipendente di Ember Lab era stato annunciato come in arrivo su PC, PlayStation 4 e PlayStation 5 entro la fine del 2020. Purtroppo, con una comunicazione tramite i propri canali social, la software house ha annunciato un posticipo per Kena: Bridge of Spirits. Il team ha diffuso un messaggio indirizzato al pubblico, nel quale illustra le motivazioni che lo hanno condotto a prendere questa difficile decisione.

Alla base della scelta si collocano le difficoltà determinate dalla necessità di adottare pratiche di smart-working, presumibilmente in reazione all'emergenza Coronavirus. La transizione ha rallentato il processo di sviluppo dell'action adventure: per questa ragione Ember Lab ha scelto di ritardare l'esordio del gioco, ricollocandolo nel primo trimestre del 2021. Nessuna data precisa è stata offerta, ma Ember Lab ha assicurato che si tratta dell'opzione migliore sia per garantire al titolo una fase di rifinitura adeguata alle aspettative del pubblico sia per preservare la salute degli sviluppatori.

L'attesa per poter vestire i panni di Kena e avventurarsi in un viaggio in compagnia dei Rot sarà dunque un po' più lunga del previsto e avrà termine tra il gennaio e il marzo del prossimo anno. Per aiutarvi ad ingannarla, sulle pagine di Everyeye trovate la nostra anteprima di Kena: Bridge of Spirits.

Quanto è interessante?
15