Kena Bridge of Spirits: Ember Lab sta già sviluppando il sequel su PS5?

Kena Bridge of Spirits: Ember Lab sta già sviluppando il sequel su PS5?
di

Tra i tanti argomenti trattati dallo speciale di Wired sui primi sei mesi di PS5, oltre al riferimento di Hermen Hulst sui 25 giochi in sviluppo su PlayStation 5 viene dato ampio spazio anche ad uno dei titoli più interessanti che arriveranno sulla nuova console di Sony, ovvero Kena Bridge of Spirits.

Secondo quanto si apprende dallo speciale di Wired, i due co-fondatori di Ember Lab, Josh e Mike Grier, hanno ricevuto un ampio supporto da Sony per contribuire al porting PS5 di Kena.

A darne conferma sono gli stessi fratelli che dirigono il team di Ember Lab, sottolineando come "lo sviluppo di Kena Bridge of Spirits è iniziato su PS4, la nostra base era quella. Ma grazie a Sony abbiamo imparato molto e guardiamo con entusiasmo al futuro su PS5".

Con quello che la redazione di Wired definisce come un "incoraggiamento di Sony" al porting PS5 di Kena, gli autori al seguito dei fratelli Grier hanno potuto aggiungere più nemici a schermo, integrare l'audio 3D e implementare appieno le funzionalità evolute del controller DualSense.

Josh Grier apre infine una finestra sul futuro per spiegare che "guardando al nostro secondo gioco, ci concentreremo sulla costruzione di meccaniche e funzioni di gameplay che sappiano spremere a fondo l'SSD di PS5. So per certo che non abbiamo sfruttato appieno quell'SSD, ma siamo riusciti a ottenere tantissimi vantaggi anche solo attraverso il lavoro [di porting]. Sappiamo di poter fare di più e vogliamo spingerci ancora oltre".

Non è chiaro, però, se lo sviluppo vero e proprio del secondo videogioco di Ember Lab sia già iniziato, o tantomeno se andrà a riallacciarsi all'esperienza ludica e narrativa di Kena. Intanto, vi ricordiamo che Kena Bridge of Spirits è atteso al lancio per il 24 agosto su PC e in esclusiva console su PS4 e PlayStation 5.

FONTE: Wired
Quanto è interessante?
10